Il ristorante “Pascalò”, definito come un “agriturismo del pesce”, è ubicato alla Marina di Vietri, a pochi passi dal mare, in una costruzione tipica del panorama vietrese che un tempo era usata come rimessaggio in cui i pescatori riponevano le proprie reti.
Il proprietario e chef, Pasquale Vitale, che gli amici chiamano appunto Pascalò, cerca di fondere nella propria attività, a conduzione familiare, i sapori e la tradizione culinaria tipici campani, e della Costa d’Amalfi soprattutto, con una cucina creativa che ha appreso nel corso delle numerose esperienze professionali fatte in giro per l’Italia e non solo. Pasquale, appena dopo aver ottenuto il diploma presso l’Istituto alberghiero di Salerno, ha infatti lavorato in alcuni dei migliori alberghi situati nelle più prestigiose località turistiche estive ed invernali, tra le quali Porto Cervo, Punta Ala, Positano, Courmayeur, Saint Moritz e Miami, e tante altre ancora. Dal 2006, però, dopo tanti anni di erranza, ha deciso di ritornare a casa e di aprire un suo ristorante, nel quale i clienti possono gustare pietanze che esprimono un perfetto connubio tra la tradizione del posto e quel tocco innovativo che lo chef tenta di infondere in ciascuno dei piatti che prepara.
Per Pascalò la cucina è una vera e propria filosofia di vita, che si esprime attraverso un sapiente equilibrio tra pazienza, amore e passione: sono questi tre elementi, abilmente mescolati, a regalare al cliente l’emozione che questi ricerca quando si accomoda nella sala di un ristorante.

 

News

Importante riconoscimento per Pascalò da parte del touring club italiano. Premio Buona Cucina.

Una ulteriore soddisfazione e un ulteriore fiore all'occhiello che ci spinge a tenere sempre elevati i nostri standard di qualità.


 



Pasquale Vitale si aggiudica il premio Buon Pescato Italiano riservato ai ristoratori

Clicca qui


menu' degustazione primavera.estate 2014

 

clicca qui